Formazione per facilitatori del rischio clinico nelle RSA in risposta alla pandemia da COVID-19

rsa facilitatori corso 04/01/2021
Percorso formativo obbligatorio per gli operatori delle RSA.

Sessioni webinar dal 28 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
. Per accedere al calendario apri il programma


L’obiettivo principale del corso è preparare i partecipanti assumere il ruolo di facilitatore del rischio clinico in grado i rispondere alle indicazioni della legge  24/2017 con particolare focus al setting specifico delle RSA e alla risposta alla pandemia da COVID-19.

Obiettivi specifici sono:
  • acquisire le conoscenze relative alle più recenti evidenze in merito ai metodi ed agli strumenti per l’analisi e la prevenzione degli eventi avversi
  • acquisire le conoscenze relative all’analisi proattiva dei rischi e la messa in atto delle raccomandazioni per la sicurezza di pazienti
  • saper applicare gli strumenti di analisi sistemi degli eventi avversi, anali proattiva dei rischi e di verifica della qualità delle cure mediante i giri per la sicurezza e l’audit clinico
  • saper gestire le conseguenze e la comunicazione dell’evento avverso nei confronti di famigliari, pazienti e colleghi
  • acquisire le conoscenze relativa alle principali procedure di sicurezza di operatori sanitari e pazienti per la prevenzione delle infezioni da COVID-19

PROGRAMMA DELLE SESSIONI
Il percorso prevede 12 ore di formazione fruibili a distanza in modalità asincrona. Le sessioni webinar saranno accessibili attraverso la piattaforma GoToWebinar del Formas.

I Sessione - I principi e metodi della gestione del rischio sanitario e per la sicurezza di pazienti e operatori. Per iscriverti clicca qui e seleziona la data
  • Introduzione e saluti. Serena Spinelli, Assessore alle Politiche sociali, Regione Toscana; Barbara Trambusti, Politiche per l'integrazione socio-sanitaria, Regione Toscana
  • L’evoluzione della sicurezza dei pazienti a livello nazionale ed internazionale e l’approccio sistemico. Sara Albolino, Roberto Monaco
  • L’analisi proattiva dei rischi nei nuovi percorsi clinico-assistenziali COVID-19 – FMEA. Giulia Dagliana
  • I metodi e gli strumenti per l’analisi retrospettiva dei rischi nei nuovi percorsi clinico-assistenziali COVID-19: audit e MM. Francesco Venneri

II Sessione - Le pratiche per la sicurezza di pazienti e operatori. Per iscriverti clicca qui e seleziona la data
  • Pratiche per la sicurezza del paziente: creazione, applicazione e monitoraggio nel periodo della pandemia da COVID-19. Tommaso Bellandi, Giuseppina Terranova
  • Il supporto alle strutture socio-sanitarie per la sicurezza delle persone assistite nel periodo della pandemia da COVID-19. Ilaria Razzolini, Cristiana Rigali
  • Infezioni correlate all’assistenza come evento avverso. Daniela Accorgi, Giulio Toccafondi

III Sessione - Le raccomandazioni ministeriali e i sistemi di reporting. Per iscriverti clicca qui e seleziona la data
  • Le raccomandazioni Ministeriali e la gestione degli eventi sentinella. David Buccioni, Francesco Ranzani
  • Sistemi di segnalazione e apprendimento. Opportunità per migliorare il sistema anche in epoca COVID-19. Lucilla Nozzoli, Michela Tanzini
  • Qualità, sicurezza e accreditamento in RSA nel periodo della pandemia da COVID-19. Francesca Collini

IV Sessione - La sicurezza di pazienti e operatori RSA durante la pandemia da Covid-19. Per iscriverti clicca qui e seleziona la data
  • La sicurezza di pazienti ed operatori in RSA nel periodo della pandemia da COVID-19: le indicazioni regionali e l'esperienza degli operatori. Elena Beleffi, Maurizio Fontanelli
  • La comunicazione con pazienti e famigliari nel periodo della pandemia da COVID-19. Emanuele Baroni
  • Gestione rischio clinico in RSA durante il COVID-19: un'analisi sistemica. Carmine Di Palma, Claudio Baldacci

ACCREDITAMENTO ECM
Al percorso formativo sono stati assegnati n. 15.6 crediti ECM. Per ricevere l’attestato ECM è necessario essere presenti per almeno il 90% delle ore previste e superare la prova di apprendimento inserita al termine di ciascuna sessione. Il test di gradimento verrà somministrato on-line nei giorni successivi la chiusura del percorso.
Per l’acquisizione dei crediti ECM è necessario partecipare a tutte le quattro sessioni programmate che devono essere fruite in modo sequenziale.

DESTINATARI
L’evento formativo è rivolto a medici, infermieri, operatori socio-sanitari, educatori, psicologi e altre figure professionali che lavorano nelle RSA della Regione Toscana, per un totale di n. 2000 partecipanti.


Per saperne di più: