Coronavirus: survey ISS per conoscere esigenze e carenze delle RSA e formazione a distanza per gli operatori socio-sanitari

survey rsa covid 19 iss
13/04/2020
Per monitorare la situazione e adottare eventuali strategie di rafforzamento dei programmi e dei principi fondamentali di prevenzione e controllo delle infezioni correlate all’assistenza (ICA), dal 24 marzo 2020 l’Istituto Superiore di Sanità - in collaborazione con il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale - ha avviato una survey specifica sul contagio da COVID-19 nelle RSA.

Ma non solo. Emergenza COVID-19 nelle strutture socio assistenziali e sanitarie è una nuova sezione che l'ISS dedica alle strutture socio assistenziali e sanitarie. Oltre all'aggiornamento dei risultati della survey, contiene anche una pagina dedicata alle risorse per gli operatori (sanitari e di supporto).


Le RSA nel nostro Paese sono circa 4629 e l’indagine è rivolta al momento a 2556 strutture. Si basa sulla compilazione di un questionario al fine di acquisire informazioni sulla gestione di eventuali casi sospetti/confermati di infezione da SARS-CoV-2.

Per la Toscana ad oggi stanno partecipando 74 RSA, ma la survey è ancora aperta ed è possibile prenderne parte.

Perché è importante far parte delle RSA che aderiscono alla survey ISS

Perché attraverso le risposte del questionario saranno ascoltate le vostre esigenze e carenze relativamente alla gestione dei casi COVID-19.
Sulla base di questa raccolta verranno implementati strumenti pratici per la risoluzione di questi limiti come i corsi di formazione a distanza (FAD) gratuiti, aperti sia gli operatori sanitari che agli operatori di supporto (OSS, OTA e OSA).

L'invito a partecipare alla survey da parte di ISS per tutte le RSA della Toscana

Valoreinrsa in collaborazione con Regione Toscana ha fornito a ISS l’indirizzario del Portale regionale delle RSA toscane.

ISS contatterà ognuno di voi e invierà un  questionario  di  28 domande che indaga la situazione in corso a partire dal 1 febbraio 2020 e le procedure ed i comportamenti adottati per ridurre il rischio di contagio da COVID-19.

Il giorno successivo all’invio della email, con il link per la compilazione online del questionario, i componenti del gruppo di lavoro dell’ISS contatteranno telefonicamente ogni referente della struttura con la finalità di fornire un supporto alla compilazione del questionario.  

Ogni venerdì verrà redatto e diffuso un aggiornamento dei risultati nella pagina dedicata alla survey sul contagio da COVID-19 nelle RSA

Un grazie sentito anche da parte nostra a tutte le RSA che parteciperanno, oltre a quelle che lo hanno già fatto, in questa situazione di grave emergenza.

I corsi FAD su prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza Covid-19

Ad oggi sono online, sul sito eduiss.it dell’Istituto Superiore di Sanità, due corsi FAD dedicati alla prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza COVID-19 che forniscono strumenti utili per affrontare l’emergenza sanitaria dovuta al nuovo coronavirus SARS CoV-2, per limitarne la trasmissione:
  • Uno è aperto agli operatori di supporto come per esempio gli operatori socio-sanitari (OSS), gli operatori tecnici addetti all’assistenza (OTA) e gli operatori socio-assistenziali (OSA)
  • l’altro è dedicato al personale sanitario e prevede l’erogazione di crediti ECM
Per la partecipazione è necessario iscriversi al sito.

Per approfondire consulta il sito dell’ISS dedicato alla FAD.

Prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza COVID-19 (per Operatori di supporto)


Il corso è riservato agli Operatori di Supporto (OSS, OTA, OSA....) in ambito sanitario.
Il corso FAD "Prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza COVID-19" fornisce strumenti utili ad affrontare l’emergenza sanitaria dovuta al nuovo coronavirus (SARS CoV-2) per limitarne la trasmissione
Iscrizioni: 3 aprile 2020 - 21 settembre 2020 (o ad esaurimento del limite di partecipanti iscritti)
Modalità di iscrizione:
Il partecipante deve iscriversi autonomamente online all'indirizzo www.eduiss.itL'iscrizione avviene attraverso le seguenti fasi:
  • Creazione del proprio account in piattaforma all'indirizzo https://www.eduiss.it
  • Alla voce “Appartieni a una professione ECM?” selezionare “NO” e a seguire selezionare “Operatore di supporto (OSS, altro…)”
ATTENZIONE: la creazione del proprio account NON equivale all'iscrizione al corso.
Iscrizione al corso: selezionare tra i corsi disponibili il titolo del corso "Prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza COVID-19 (per Operatori di supporto)" e cliccare poi sul "pulsante"
Seguire le istruzioni contenute nella pagina: "Come iscriversi a un corso"
Limite partecipanti: 99.000
Destinatari:  Operatori di supporto in ambito sanitario (OSS, altro...)
Periodo di erogazione del Corso: 3 aprile - 28 settembre 2020
Tempo previsto per la fruizione: 5 ore

Emergenza sanitaria da nuovo coronavirus SARS CoV-2: preparazione e contrasto


Il corso FAD "Emergenza sanitaria da nuovo coronavirus SARS CoV-2: preparazione e contrasto" intende orientare il personale sanitario ad affrontare l’emergenza sanitaria dovuta al nuovo coronavirus SARS CoV-2 avvalendosi delle evidenze scientifiche attualmente disponibili e delle fonti ufficiali di informazione e aggiornamento.
Iscrizioni: 28 febbraio 2020 - 20 aprile 2020 (o ad esaurimento del limite di partecipanti iscritti)
Modalità di Iscrizione: Seguire le istruzioni contenute nella pagina: "Come iscriversi a un corso"
Limite partecipanti: 100.000
Destinatari: Accreditamento ECM
Professioni ECM: TUTTE
Discipline ECM: Tutte
Crediti ECM: 20,8 - ID AGENAS 292318
Obiettivo ECM: Tematiche speciali del SSN e SSR ed a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua e dalle Regioni/Province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni tecnico-professionali
Periodo di erogazione del Corso: 28 febbraio - 28 aprile 2020
Tempo previsto per la fruizione: 16 ore
Per ulteriori informazioni: Programma del Corso



Approfondisci il tema attraverso le nostre news: