Covid-19 nelle strutture di lungodegenza di alcuni paesi europei: essenziali sorveglianza, prevenzione e controllo delle infezioni

rsa longterm care europa covid decessi
15/07/2020
L’articolo High impact of COVID-19 in long-term care facilities, suggestion for monitoring in the EU/EEA, May 2020 descrive la diffusione di COVID-19 nelle strutture di lungodegenza (sostanzialmente sovrapponibili alle nostre RSA) in alcuni paesi europei (Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Norvegia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Regno Unito) ed evidenzia l’importanza delle misure di sorveglianza e di prevenzione e controllo delle infezioni definite nei documenti guida dell’ECDC (European Centre for Disease Prevention and Control).

Epidemiologia di COVID-19 nelle long-term care facilities nell’Unione Europea/ Area Economica Europea (EU/EEA)

In EU/EEA, Sars-Cov 2 ha avuto ampia diffusione nelle long-term care facilities: una proporzione variabile tra il 37% e il 66% dei decessi correlati a COVID-19 per paese ha riguardato proprio gli ospiti di queste strutture.

Tra i paesi per i quali sono descritte le statistiche in questo articolo, il Belgio è quello che presenta il più alto numero di decessi COVID-19-correlati nelle long-term care facilities per milione di abitanti (413/1 milione di abitanti), seguito dalla contea di Stoccolma (410/1 milioni di abitanti; 51% di strutture colpite) e dalla Spagna (406/1 milioni di abitanti). In quest’ultima, i decessi correlati a COVID-19 di ospiti di long-term care facilities hanno rappresentato il 66% di tutti i decessi COVID-19-correlati.
In Svezia, al 18 maggio 2020 i casi fatali di COVID-19 in residenti nelle long-term care facilities hanno rappresentato il 49% di tutti i decessi correlati a COVID-19.

Elevato è risultato anche il numero dei decessi tra il personale di queste strutture: dei 8.935 soggetti che lavoravano in queste strutture, 46 (0,5%) sono deceduti per cause correlate a COVID-19.

In Norvegia, dove è stata registrata un'incidenza molto più bassa di casi nella popolazione e dove si contano solo 26 decessi nei residenti long-term care facilities per milione di abitanti, il 61% di tutti i casi fatali si è verificato proprio tra gli ospiti di queste strutture.

Nello stesso periodo, in Francia sono accaduti 14.113 decessi correlati a COVID-19 tra i residenti delle long-term care facilities, pari al 50% di tutti i decessi per questa causa. La Germania ha riferito che il 20% delle infezioni confermate in residenti di strutture sanitarie di lungodegenza (LTCF ma anche altre) hanno determinato il decesso, rappresentando il 38% di tutti i casi fatali.

Modelli simili come sopra descritto, con un numero elevato di strutture colpite e decessi correlati, sono stati osservati in altre nazioni come Irlanda, Paesi Bassi o Regno Unito, ma non sono disponibili dati esaurienti da LTCF per molti paesi EU/EEA.

I dati derivanti dalla sorveglianza dell'epidemia potrebbero riguardare anche casi registrati in altri contesti di istituzionalizzazione, e quindi sottostimare la mortalità nei residenti in LTCF. Sebbene i numeri riportati siano alti e possano differire in base alla definizione di caso applicata, i decessi tra casi probabili non confermati in laboratorio o tra persone che non sono state testate potrebbero persino aumentare il numero, con una conseguente ulteriore quota di sottostima di decessi correlati a COVID-19 in LTCF.

tabella ecdc longterm care covid europaCOVID-19: coronavirus disease; EU/EEA: European Union/European Economic Area; LTCF: long-term care facility; UK: United Kingdom; Unk: unknown.
a Eurostat data from 2019.
b Includes homes for the elderly, migrants and homeless as well as prisons.
c Personal communication, Lisa Domegan, 27 May 2020.
d Total number of facilities in Stockholm County provided in the report.
Data for Ireland relate to COVID-19 outbreaks in all residential facilities such as nursing homes for the elderly, centres for those with disabilities, homeless facilities and direct provision centres and for all cases linked to those outbreaks. The data for Ireland include staff and residents.


Per saperne di più:
leggi l'articolo ECDC. High impact of COVID-19 in long-term care facilities, suggestion for monitoring in the EU/EEA, May 2020


Approfondisci il tema attraverso le nostre news:



immagine: pikisuperstar - it.freepik.com