Barriere interne o esterne ostacolano le visite dei familiari in RSA generando ansia e depressione nei residenti

barriere visite familiari rsa31/05/2019
Le famiglie sono parte integrante nell'aiutare i residenti delle RSA a mantenere i sentimenti di inclusione sociale e un senso di appartenenza generale, riducendo così le conseguenze dell'esclusione sociale. Spesso, però, possono presentarsi difficoltà nel fare mantenere agli ospiti un contatto frequente faccia a faccia con i propri familiari, e questo può contribuire a generare ansia e depressione, aspetti che hanno un impatto anche sul deterioramento cognitivo, sulla disabilità fisica e il benessere dell’anziano.

Leggi tutto...
Gli accessi al nostro sito, le news più lette, i nuovi progetti, grazie a tutti voi che ci seguite

auguri rsa rete valoreinrsa toscana
Qui di seguito una breve infografica che descrive in modo allegro alcuni dei nostri successi.

Li vogliamo condividere con le RSA che collaborano con noi e tengono viva la nostra rete.

Leggi tutto...
Convegno File, indagine ARS: in Toscana solo 1 paziente su 3 ricorre alle cure palliative

cure palliative fine vita convegno file ars toscana
06/05/2019

Indagine dell'Agenzia regionale di sanità della Toscana presentata al convegno di File: «Il 20% dei pazienti si è rivolto a un hospice».

Carmi (presidente File): «Occorre diffondere il ruolo che possono ricoprire le cure palliative».

Leggi tutto...
Prosegue il progetto AIMA in favore delle comunità amiche della demenza

demenza aima firenze comunita consapevoli rete sociale08/04/2019
L’Associazione Italiana Malati di Alzheimer (AIMA) è impegnata nella tutela e nel sostegno del malato e di chi se ne prende cura, familiari, operatori, volontari.

Partendo da questa mission, la sezione fiorentina di AIMA ha attivato dal 2017 un percorso per la costruzione di comunità consapevoli e solidali per la demenza, finalizzato nello specifico a:

Leggi tutto...